Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Portale Istituzionale - Comune di Poggiomarino (Na)

Oggi è mercoledì 20 settembre 2017
accessible.gif Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size
Tu sei qui: Home arrow Vivi il Comune arrow Area Elezioni arrow Anno 2010 arrow Elezioni Regionali 2010
Elezioni Regionali 2010 PDF Stampa E-mail
Domenica 28 e Lunedì 29 Marzo 2010, siamo chiamati alle urne per l'elezione del Presidente della Regione Campania ed i componenti del Consiglio Regionale. Gi orari di voto sono:
  • Domenica 28 aprile 2010: dalle ore 08:00 alle 22:00
  • Lunedì 29 aprile 2010: dalle ore 07:00 alle 15:00.

Con decreto del Presidente della Giunta Regionale della Campania n. 16 del 02/02/2010, i 60 Consiglieri di cui è composto il Consiglio Regionale, a norma dell'art. 27 della L.R. n. 6 del 28/05/2009 "Statuto della Regione Campania"sono stati così assegnati alle singole circoscrizioni elettorali provinciali della Regione Campania i seggi:
  • Circoscrizione Elettorale della Provincia di Avellino: n. 5 seggi
  • Circoscrizione Elettorale della Provincia di Benevento: n. 3 seggi
  • Circoscrizione Elettorale della Provincia di Caserta: n. 9 seggi
  • Circoscrizione Elettorale della Provincia di Napoli: n. 32 seggi
  • Circoscrizione Elettorale della Provincia di Salerno: n. 11 seggi
I consiglieri vengono eletti con criterio proporzionale, sulla base delle liste circoscrizionali provinciali con applicazione di un premio di maggioranza legato al presidente eletto.

In virtù del premio di maggioranza, le liste collegate al candidato proclamato eletto alla carica di presidente della Giunta regionale ottengono almeno il sessanta per cento dei seggi del Consiglio. Nel calcolo delle percentuali di seggi del Consiglio non è conteggiato il seggio che spetta al presidente eletto.

La votazione per l’elezione del Presidente della Giunta regionale e per l’elezione del Consiglio regionale avviene su un’unica scheda. La scheda reca i nomi e i cognomi dei candidati alla carica di presidente, al cui fianco sono riportati, il contrassegno del gruppo di liste ovvero i contrassegni dei gruppi di liste riunite in coalizione con cui il candidato è collegato.

Ciascun elettore può, con un unico voto, votare per un candidato alla carica di presidente e per una delle liste a esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste.

Nel caso in cui l’elettore tracci un unico segno sulla scheda a favore di una lista, il voto s’intende espresso anche a favore del candidato presidente a essa collegato.

Ciascun elettore può, altresì, votare per un candidato alla carica di Presidente, anche non collegato alla lista prescelta, tracciando un segno sul relativo rettangolo (cosiddetto voto disgiunto).

L’elettore può esprimere, nelle apposite righe della scheda, uno o due voti di preferenza, scrivendo almeno il cognome dei due candidati consiglieri compresi nella lista stessa.

Nel caso di espressione di due preferenze, una deve riguardare un candidato di genere maschile e l’altra un candidato di genere femminile della stessa lista, pena l’annullamento della seconda preferenza
.

Allegati:
File data pubblicazione descrizione
05/02/2010 Avviso: Apertura uffici comunali per la sottoscrizione delle liste e le relative autenticazioni a partire dal06/02/2010 fino al 25/02/2010.
11/02/2010 Avviso: Ritiro della tessera elettorale.
17/02/2010 Avviso: Voto domiciliare.
02/03/2010 Avviso: Nomina scrutatori.
immagine 05/03/2010 Elenco scrutatori nominati per le consultazioni regionali.
immagine 10/03/2010 Elenco Presidenti di seggio elettorale nominati per le consultazioni regionali.
25/03/2010 Avviso: Designazione dei rappresentanti candidati presidenti
25/03/2010 Avviso: Servizio Elettorale per utenti fisicamente impediti
link interno
Ubicazione seggio elettorale in base alla residenza
immagine link esterno Statuto della Regione Campania (L.R. n. 6 del 28/05/2009)
link esterno Nuova Legge Elettorale (abstract)
  • Abolizione del listino presidenziale
  • Sistema della doppia preferenza
  • Rappresentanza di genere
  • Rappresentanza di tutte le circoscrizioni elettorali
link esterno Come si vota: esempio pratico mediante video su YouTube
Di seguito si riporta l'affluenza alle urne nei diversi momenti di rilevazione e notifica alla Prefettura di Napoli, con un paragone con le precedenti elezioni:

giorno
ed ora rilevazione
Regionali
2005

corpo elettorale
15.188

(media affluenza)
Regionali 2010
corpo elettorale
15.829

(media affluenza)
Regionali
2010

livello nazionale
Sabato
ore 22.00
non si vota non si vota non si vota
domenica
ore 12.00
8,82% pari a 1.339 votanti
6,67% pari a 1.056 votanti 10,19% rispetto a 13,5% della precedente elezione regionale
domenica
ore 19.00
32,49% pari a 4.935 votanti
25,67% pari a 4.064 votanti 34,90% rispetto a 41,96% della precedente elezione regionale
domenica
ore 22.00
48,03% pari a 7.295 votanti
40,77% pari a 6.454 votanti 47,08% rispetto a 55,96% della precedente elezione regionale
lunedì
ore 15:00
68,78% pari a 10.448 votanti
62,42% pari a 9.880 votanti 64,21% rispetto a 72,01% della precedente elezione regionale

Di seguito vengono costantemente aggiornati i dati provenienti dai singoli seggi e caricati nel software di raccolta dati del Comune. E' probabile, quindi, che alcuni dati possano subire alcune variazioni, fin tanto che non vengono completamente confermati.

File data pubblicazione descrizione n. sezioni scrutinate stato
immagine 29/03/2010 ore 23:30 Scrutinio schede 17 su 17 definitivo
immagine 29/03/2010 ore 23:30 Preferenze
17 su 17 definitivo
29/03/2010 ore 23:30 Grafico Presidente
17 su 17 definitivo
29/03/2010 ore 23:30 Grafico liste 17 su 17 definitivo
29/03/2010 ore 23:30 Grafico gruppi di liste 17 su 17 definitivo
Link Ministero dell'Interno per verifica dati ufficiali
Ultimo aggiornamento ( martedì 06 settembre 2016 )
 

Versioni accessibili

Area riservata






Statistiche

Visitatori: 65686592

Traduci questa pagina

WebMail