Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Portale Istituzionale - Comune di Poggiomarino (Na)

Oggi è giovedì 23 novembre 2017
accessible.gif Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size
Tu sei qui: Home arrow Il Comune arrow Amministrazione Comunale arrow Gruppi Consiliari
Gruppi Consiliari
logo_consiglio.jpg
I gruppi consiliari non sono organi interni del Consiglio, ma piuttosto articolazioni organizzative per una gestione più efficace dell'attività assembleare: nella composizione degli organi collegiali, nella programmazione dei lavori consiliari, nella discussione di taluni atti consiliari quali mozioni e ordini del giorno.

Lo statuto comunale art. 27 definisce i gruppi consiliari
  1. Consiglieri comunali sono costituiti, di norma, in Gruppi Consiliari corrispondenti alle liste nelle quali sono eletti. In altra ipotesi il Consigliere o aderisce ad un altro Gruppo già regolarmente costituito o confluisce in unico Gruppo denominato misto. Nell’eventualità di costituzione di un nuovo gruppo consiliare, diverso da quelli che hanno partecipato alla competizione elettorale, il numero minimo dei componenti è di tre.
  2. Il Consigliere che intenda appartenere ad un gruppo diverso da quello corrispondente alla lista nella quale è stato eletto deve, entro dieci giorni dalla prima seduta dopo le elezioni del Consiglio, darne comunicazione in forma scritta al Sindaco, allegando la dichiarazione di accettazione da parte del nuovo Gruppo.
  3. In mancanza della esplicita comunicazione di cui al comma precedente, si presume l’appartenenza del Consigliere al Gruppo corrispondente alla lista nella quale è stato eletto.
  4. Ogni consigliere può recedere dal Gruppo consiliare al quale appartiene ed aderire ad altro Gruppo esistente, se quest’ultimo ne accetti l’adesione; in tal caso il Consigliere recedente dovrà darne comunicazione scritta al Sindaco, allegando la dichiarazione di accettazione del Gruppo al quale aderisce.
  5. Può essere costituito un Gruppo misto, composto da uno o più consiglieri che abbiano esercitato la facoltà di recesso dal proprio Gruppo e che non intendano confluire in altri Gruppi esistenti. L’adesione al Gruppo misto non è subordinata all’accettazione da parte di chi già compone tale Gruppo.
  6. Nel caso in cui una lista, presentata alle elezioni con proprio candidato a Sindaco, abbia avuto eletto uno o più Consiglieri, a questi sono riconosciuti i diritti e la rappresentanza spettanti ad un Gruppo Consiliare.
  7. Ogni Gruppo Consiliare comunica alla Presidenza del Consiglio Comunale e, per conoscenza, al Segretario Generale, il nominativo del Capogruppo designato, nella prima seduta del Consiglio Comunale subito dopo le elezioni. In difetto, è nominato Capogruppo il Consigliere che, nell’ambito del Gruppo di appartenenza, è stato eletto con la maggior cifra individuale (voti di lista aumentati dei voti di preferenza). Il Capogruppo del Gruppo misto, in assenza di formale comunicazione, è individuato con lo stesso meccanismo.
Gruppo Consiliare: Partito Democratico
Gruppo Consiliare: Lista Civica "... con Leo"
Gruppo Consiliare: Lista Civica "Cittadini per Poggiomarino"
Gruppo Consiliare: Lista Civica "Alternativa c'"
Gruppo Consiliare: Lista Civica "Falanga Sindaco"
Gruppo Consiliare: Popolo della Libert
Gruppo Consiliare: Lista Civica "Giovani per Poggiomario"
Gruppo Consiliare: Lista Civica "Poggiomarino al Centro"
Gruppo Consiliare: Gruppo Misto

Versioni accessibili

Area riservata






Statistiche

Visitatori: 67842316

Traduci questa pagina

WebMail