Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Portale Istituzionale - Comune di Poggiomarino (Na)

Oggi è martedì 07 aprile 2020
accessible.gif Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size
Tu sei qui:
Intervento di sanificazione del territorio comunale
immagineData pubblicazione: 10/03/2020

Data scadenza: --

Settore proponente: Comune di Poggiomarino

Oggetto: Intervento di sanificazione del territorio comunale


S'infoma la cittadinanza che domani dalle ore 5.30 alle ore 9.00 sarà avviato un lavaggio straordinario delle strade cittadine con un prodotto igienizzante.
Il provvedimento è stato deciso al fine di sanificare gli ambienti esterni e, in tal modo, tentare di contenere la diffusione del coronavirus COVID-19

Il Comune di Poggiomarino

Leggi tutto...
 
Domande più Frequenti (FAQ) in merito all'emergenza COVID-19
immagineData pubblicazione: 10/03/2020

Data scadenza: --

Settore proponente: Comune di Poggiomarino

Oggetto: Domande più Frequenti (FAQ) in merito all'emergenza COVID-19 promosse da ANCI (Associazione Italiana Comuni Italiani)


Si riportano di seguito diverse domande frequentemente poste in merito agli ultimi DPCM a cui ANCI ha dato le necessarie risposte.
Si invia alla lettura per una maggiore comprensione degli atti amministrativi emanati in merito all'emergenza in corso.

Il Comune di Poggiomarino

Leggi tutto...
 
Ordinanza Regione Campania n. 10 del 10/03/2020 - Sospensione attività di barbiere, parrucchieri...
immagineData pubblicazione: 10/03/2020

Data scadenza: 03/04/2020

Settore proponente: Regione Campania

Oggetto: Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019- . Ordinanza ai sensi dell'art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 e dell'art.50 del TUEL. - Sospensione temporanea delle attività relative agli esercizi dei barbieri, parrucchieri e centri estetici.

Il Presidente delle Regione Campania
il DPCM 9 marzo 2020, recante Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale, che, all’art.1 (Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale), comma 1, preso atto dell’aggravarsi della situazione a livello nazionale e regionale dispone che “ 1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 le misure di cui all'art. 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 sono estese all'intero territorio nazionale"
emana la seguente
ORDINANZA
1. E’ disposta, con decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020, su tutto il territorio della regione Campania la sospensione delle seguenti attività : negozi di barbiere, parrucchiere, centri estetici.
2. Salvo che il fatto costituisca più grave reato, il mancato rispetto degli obblighi di cui al presente provvedimento e’ punito ai sensi dell’art.650 del codice penale.
3. I soggetti competenti assicurano l’esecuzione delle misure disposte con la seguente ordinanza.

Il Presidente delle Regione Campania
DEL LUCA
Leggi tutto...
 
Avviso accessibilità uffici comunali
immagineData pubblicazione: 10/03/2020

Data scadenza: --

Settore proponente: Comune di Poggiomarino

Oggetto: Avviso accessibilità uffici comunali


Per fronteggiare l'emergenza del coronavirus COVID-19, rimarranno attivi soltanto i servizi comunali ritenuti essenziali ed indispensabili per i cittadini che sono:
Stato civile/anagrafe: registrazione delle denunce di nascita e di morte
Servizio di protocollo
Servizio Protezione Civile
Servizio Polizia Locale
Servizi cimiteriali
Servizi manutentivi

GLI ACCESSI AGLI UFFICI STATO CIVILE, ANAGRAFE: avvengono uno alla volta e l’attesa del proprio turno dovrà avvenire all’esterno degli uffici, fermo restando che i cittadini in attesa, anche all’esterno dovranno rispettare la distanza raccomandata; al fine di ridurre i tempi di attesa, si provvederà al rilascio della CARTA D’IDENTITÀ ELETTRONICA previo appuntamento Tel. 0818658-209/246

GLI ACCESSI ALL'UFFICIO PROTOCOLLO: avvengono consegnando gli atti da protocollare all'ingresso al piano terra della sede di Piazza De Marinis e ritirando l'eventuale ricevuta il giorno successivo

QUALSIASI INFORMAZIONE, SOLO PER ESIGENZE URGENTI E INDIFFERIBILI, O ANCHE PER FISSARE APPUNTAMENTO, PUO’ ANCHE ESSERE RICHIESTA TELEFONICAMENTE, VIA FAX (081-8658250) O VIA MAIL / PEC agli indirizzi meglio indicati nell'allegato documento.

Restano attive le modalità di accesso on line e tramite il sito istituzionale a tutti i servizi comunali.


Il Comune di Poggiomarino

Leggi tutto...
 
DPCM 9 marzo 2020 - Misure ulteriori per il contrasto del COVID-19 e questionario spostamenti ...
immagineData pubblicazione: 10/03/2020

Data scadenza: 03/04/2020

Settore proponente: Presidenza del Consiglio dei Ministri

Oggetto: DPCM 9 marzo 2020 - Misure ulteriori per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri
ha emanato il DPCM 9 marzo 2020 il cui testo integrale è pubblicato di seguito, in cui si estende all'intero territorio nazionale le misure individuate nel DPCM dell'8 marzo 2020.

Si riporta, inoltre, il questionario per gli spostamenti da scaricare direttamente dal sito e compilare in forma di autocertificazione e fornire agli organi di controllo per le dovute verifiche. Quindi uscite solo se ci sono
  • comprovate esigenze,
  • situazioni di necessità,
  • motivi di salute
  • rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.
Si invitano tutti a rispettare le prescrizioni indicate.

Il Presidentedel Consiglio dei Ministri
CONTE
Leggi tutto...
 
Chiusura della biblioteca comunale dal 08/03/2020 al 03/04/2020
immagineData pubblicazione: 09/03/2020

Data scadenza: --

Settore proponente: Comune di Poggiomarino

Oggetto: Chiusura della biblioteca comunale dal 08/03/2020 al 03/04/2020


si comunica che la biblioteca comunale resterà chiusa al pubblico dal 8 marzo 2020 al 3 aprile 2020 ai sensi del DPCM 8 marzo 2020

Il Comune di Poggiomarino

Leggi tutto...
 
Questionario per la rilevazione dei soggetti provenienti dalla zona rossa ai come da ordinanza 8/20
immagineData pubblicazione: 09/03/2020

Data scadenza: --

Settore proponente: Comune di Poggiomarino

Oggetto: Questionario


Rilevazione dei dati dei soggetti provenienti dalla Regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza , Reggio nell'Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio- Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia e in arrivo nella regione Campania. (Ordinanza del Presidente della Regione Campania n.8 dell’8 marzo 2020)

Al fine di assumere immediate misure di contrasto e di contenimento del diffondersi del virus COVID-19 sul territorio della regione Campania, il Presidente della Giunta regionale ha adottato in pari data l’Ordinanza n. 8, trasmessa in via d’urgenza a tutti i Comuni ed Enti interessati, a mezzo p.e.c. per il tramite della S.O.R.U. della Protezione Civile e, comunque, pubblicata sul sito istituzionale e sul BURC.
In tale provvedimento si dispone che tutti gli individui che abbiano fatto ingresso, o faranno ingresso, in regione Campania dai territori di cui all’art. 1 del DPCM 8/3/2020, a partire dal 07/03/2020 e fino al 03/04/2020 hanno l’obbligo di:
  • comunicare tale circostanza al Comune e al medico di medicina generale o al pediatra di libera scelta o all’operatore di sanità pubblica territorialmente competente;
  • osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per 14 giorni dall’arrivo, con divieto di contatti sociali;
  • osservare il divieto di spostamento e viaggi;
  • rimanere raggiungibile per l’eventuale attività di sorveglianza; in caso di comparsa dei sintomi, avvisare immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l’operatore di sanità pubblica territorialmente competente.

Il modulo compilato e firmato potrà essere trasmesso a mezzo fax al n. 0818651766 oppure tramite mail all'indirizzo poliziamunicipale@comune.poggiomarino.na.it.

Per la compilazione del questionario il numero dedicato del Comando di Polizia Municipale è 0818658240 dalle ore 8:00 alle ore 20:00. E' possibile telefonare anche al numero verde regionale 800909699 oppure al distretto sanitario 52 al n. 0818286823.

Al questionario dorvà essere allegato anche un documento di riconoscimento del dichiarante in corso di validità.

Il Comune di Poggiomarino
Leggi tutto...
 
Ordinanza Regione Campania n. 8 del 08/03/2020
immagineData pubblicazione: 08/03/2020

Data scadenza: 03/04/2020

Settore proponente: Regione Campania

Oggetto: Obbligo di isolamento domiciliare per i soggetti rientranti nella Regione Campania provenienti dalle Regioni Lombardia e dalla Province dicui al DPCM 8 marzo 2020

Il Presidente delle Regione Campania
VISTO il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del'8 marzo 2020 - pervenuto in via d'urgenza al Gabinetto del Presidente- che, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 nella regione Lombardia e nelle province di Modena, Parma. Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia, all'art.1 dispone, con decorrenza dall'8 marzo 2020, di “evitare ogni spostamento delle persone fìsiche in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo, nonché al! interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute. E ' consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.
CONSIDERATO che, fin dalla prima diffusione di notizie relative alle disposizioni del citato DPCM, si è avviato l'esodo di un ingente numero di persone provenienti dalle zone aree geografiche sopra indicate, nell'esercizio della facoltà di rientro prevista dall'ultimo periodo del citato art. 1 ;
RAVVISATO che l'afflusso nella regione di tanti cittadini dalle aree menzionate comporta il gravissimo rischio di ingresso incontrollato nella regione Campania di soggetti positivi al virus, con conseguente grave pregiudizio alla salute pubblica;
CONSIDERATO
-che è indispensabile assumere immediatamente ogni misura di contrasto e di contenimento sul territorio regionale del diffondersi del virus COVID-19 ai sensi dell’art.32 della Legge 23 dicembre 1978. n. 833 in materia di igiene e sanità, imponendo la permanenza domiciliare obbligatoria ai soggetti che rientrino dalle aree sopra indicate, avvalendosi della facoltà prevista dall'art.l del DPCM 8 marzo 2020, nonché ogni ulteriore e connessa misura precauzionale;
- che, al fine di realizzare un’efficace azione di contenimento e di prevenzione dei contagi risulta indispensabile altresì’di sporre la sospensione sul territorio regionale delle seguenti attività:
a) piscine, palestre, centri benessere;
- che risulta altresi' necessario prevedere, con riferimento ai centri di riabilitazione per soggetti disabili, la facoltà di differimento delle terapie, su richiesta del tutore o legale rappresentante del soggetto interessato, senza che ciò’ comporti decadenza dal diritto alla prestazione;
- che occorre confermare le ordinanze n. 6 e 7del 6 marzo 2020;
VISTO il DPCM 8 marzo 2020 che, all’art.5, comma 4 sancisce che “Resta salvo il potere di ordinanza delle regioni, di cui all'art.3, comma 2, del decreto-legge 23 febbraio 2020, n.6 ” ;

Tenuto conto dell’aggravarsi della situazione di contagio a livello nazionale e regionale, si rende necessaria l’adozione di ogni urgente misura volta a contenere e prevenire il rischio di contagio e di diffusione del virus, risultando integrate le condizioni di eccezionalità ed urgente necessità di adozione di misure precauzionali a tutela della sanità pubblica emana la seguente
ORDINANZA
1. Tutti gli individui che hanno fatto o faranno ingresso in regione Campania, con decorrenza dalla data del 7/03/2020 e fino al 3 aprile 2020, provenienti dalla Regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio neirEmilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti. Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli. Padova, Treviso e Venezia, hanno l'obbligo: -
di comunicare tale circostanza al Comune e al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta o all’operatore di sanità pubblica del servizio di sanità pubblica territorialmente competente;
- di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni dall'arrivo con divieto di contatti sociali;
- di osservare il divieto di spostamenti e viaggi;
- di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza;
- in caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l'operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione.

2. Ai concessionari di servizi di trasporto aereo, ferroviario e autostradale e' fatto obbligo di acquisire e mettere a disposizione delle Forze dell’Ordine e dell'Unita’ di Crisi regionale istituita con decreto del Presidente della Giunta Regionale n.45/2020, dei Comuni e delle AASSLL i nominativi dei viaggiatori, relativamente alle tratte provenienti da Milano o dalle Province indicate al comma 1 con destinazione aeroporti e le stazioni ferroviarie, anche delPAlta velocità del territorio regionale.
3. E’ disposta con decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020, in aggiunta alle misure di cui al DPCM 8 marzo 2020, la sospensione sul territorio regionale delle seguenti attività:
-piscine, palestre, centri benessere.
4. Dalla data di adozione della presente Ordinanza e fino al 3 aprile 2020, e' disposta, con riferimento ai centri di riabilitazione per soggetti disabili, la facoltà di differimento delle terapie, su richiesta del tutore o legale rappresentante, senza che ciò' comporti decadenza dal diritto alla prestazione.
5. Sono confermate le disposizioni di cui alle Ordinanze n.6 e n.7 del 6 marzo 2020. con efficacia fino al 3 aprile 2020.
6. Salvo che il fatto costituisca più grave reato, il mancato rispetto degli obblighi di cui al presente provvedimento e' punito ai sensi delPart.650 del codice penale.
7. I Prefetti territorialmente competenti assicurano l'esecuzione delle misure disposte con la seguente ordinanza.

Il Presidente delle Regione Campania
DEL LUCA
Leggi tutto...
 
DPCM 8 marzo 2020 - Misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale ...
immagineData pubblicazione: 08/03/2020

Data scadenza: 03/04/2020

Settore proponente: Presidenza del Consiglio dei Ministri

Oggetto: DPCM 8 marzo 2020 - Misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19

Il Presidente del Consiglio dei Ministri
ha emanato il DPCM 8 marzo 2020 il cui testo integrale è pubblicato di seguito.
Il decreto adotta misure urgenti per i territori maggiormenti coinvolti dal contagio del virus COVID-19 (art. 1) e misure invece che interessano l'intero territorio nazionale (art.2).
Le disposizioni hanno effetto da oggi 8 marzo 2020 e sono efficaci, salvo diverse previsioni, fino al 3 aprile 2020.
Si invitano tutti a rispettare le prescrizioni indicate.

Il Presidentedel Consiglio dei Ministri
CONTE
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 58 - 76 di 1995

Versioni accessibili

Area riservata






Statistiche

Visitatori: 109449151

Traduci questa pagina

WebMail